Monteleone Sabino

SANTUARIO DI SANTA VITTORIA

Indietro

SANTUARIO DI SANTA VITTORIA


Il Santuario, che mostra le caratteristiche forme romaniche è preceduto da un piazzale erboso, delimitato e abbellito da reperti archeologici. La facciata della Chiesa è interamente rivestita in marmo e pietra, il portale, in marmo bianco decorato a girali, presenta al centro dell’architrave l’Agnus Dei con la croce. Un protiro con colonnine incornicia il portale, sormontato da un rosone a otto petali; gli spioventi del tetto sono sottolineati da una serie di archetti ciechi a tutto sesto. L’atrio della chiesa si presenta asimmetrico con l’accesso che non è in asse con il portale esterno; si conservano alcuni degli affreschi originali, come la lunetta che raffigura la Madonna con Bambino fra i SS. Vittorino e Vittoria. La navata centrale è occupata da un pozzo, la cui acqua è collegata alla devozione per S. Vittoria. Il presbiterio conserva un altare di pietra sormontato da un ciborio su colonne di marmo con cuspide piramidale in legno. Nell’abside è conservato un affresco di Santa Vittoria con la palma del martirio. All’interno del santuario è posta la catacomba di S. Vittoria, piccola e irregolare, che deve aver sfruttato una precedente cava di materiale inerte.