Longone Sabino

I "Foconi" della Festa dei Ss. Cosma e Damiano

Indietro

I "Foconi" della Festa dei Ss. Cosma e Damiano


26 Settembre

Longone Sabino festeggia i SS Cosma e Damiano il 26 settembre con un antico e suggestivo rito; con il calare del sole tutte le luci vengono spente e dalla chiesa dedicata ai due santi s’incammina, lungo le vie del borgo, una processione illuminata solo dalla luce delle candele. Nello stesso momento, su un colle poco distante, vengono accese grandi fascine di ginestre essiccate, dette “foconi”. Questo rituale è molto suggestivo, a ricordo del fuoco dal quale uscirono indenni i Santi Martiri Cosma e Damiano condannati poi alla decapitazione. Non si conosce con precisione a quando risalga l’istituzione della festa, secondo le fonti sarebbe stata portata dai monaci greci nel Medioevo, perché i due Santi Cosma e Damiano furono forse ospiti dell’Abbazia di San Salvatore, perla del patrimonio monumentale dell’intera provincia.